Piacere rocce

Barbara Stimoli & Titta
Italiano con traduzione

Bio del duo Pornopoetica

I loro corpi e le loro vite si sono incontrati nella ricerca sulla sessualità e il piacere, che entrambi stavano investigando da molti anni. Documentarista, regista e regista, ballerino, coreografo e performer: i due diversi background e molteplici linguaggi, il
l'eclettismo e l'esperienza di attivismo e indagine politica si mescolano nelle loro produzioni.
www.pornopoetica.org

foto di Alessia Bernardini

"La forza orgasmica non favorisce nessun organo su nessun altro, in modo che il pene non possieda più forza orgasmica della vagina, dell'occhio o della punta" 

Paul B. Preciad
Rocce di piacere

è una ricerca al confine tra eros e pornografo, per nuove immaginazioni e piaceri non convenzionali. Un progetto composito che usa insieme diverse lingue: fotografia, performance, suono. Il titolo accompagna il significato dell'opera: attraverso un gioco di parole "Pleasure Rocks" allo stesso tempo parla di piacere in sé, "il piacere è bello / cattivo" e delle infinite possibilità di piacere, qui "il piacere delle pietre" .
Il progetto è una collaborazione tra gli artisti Titta C. Raccagni e Barbara Stimoli, autori del progetto Pornopoetica.

it_ITItaliano
en_GBEnglish (UK) it_ITItaliano
Torna su

Continuando a utilizzare il sito, accetti i nostri Politica sulla privacy e l'uso dei cookie. Di Più

Le impostazioni dei cookie su questo sito Web sono impostate su "Consenti cookie" per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Ci preoccupiamo dei tuoi dati personali e riduciamo al minimo il loro utilizzo come scritto nel nostro Politica sulla privacy. Se continui a utilizzare questo sito web senza modificare le impostazioni dei cookie o fai clic su "Accetta" di seguito, acconsenti a questo.

Vicino